Un paio di giorni dopo la Giornata della Mamma, un’ amica e io, abbiamo cercato di fare un elenco di amiche e conoscenti che fossero incinte. E per quante di loro, questo giorno rappresentasse una specie di D-day del loro vivere, passato a guardare le foto di un bimbo appena arrivato al mondo. Un caffè tra donne si potrebbe dire di quelli normali, tranquilli, invece, no. Entrambe siamo giunte alla conclusione che vorremmo tanto avere un biglietto di sola andata per il giro del mondo, senza ritorno, senza data, fermo restando che la sottoscritta porterebbe con sé anche quel gattino che aspetto da troppo tempo. L’incontro-caffè è finito, ognuna ha preso la sua strada.

Read More